Volver al inicio de la pagina 64. Introduzione: America latina direzione il 2000, di Giacomo Corna Pellegrini. Il Messico canto l’integrazione unitamente l’America anglosassone, di Giacomo Corna Pellegrini. America centrale: il indolente percorso della pacificazione, di Tullia Ascari.

Share This:

Volver al inicio de la pagina 64. Introduzione: America latina direzione il 2000, di Giacomo Corna Pellegrini. Il Messico canto l’integrazione unitamente l’America anglosassone, di Giacomo Corna Pellegrini. America centrale: il indolente percorso della pacificazione, di Tullia Ascari.

Esibizione di Corna Pellegrini e Guido Nardi – immissione alle interviste di Marisa Bertoldini e litorale Calloni – Francesco Alberoni, Rosellina Archinto, Laura tartaglione, Adriana Barbieri, Bianca Beccalli e Michele Salvati, Gianfranco Bettetini, Guido Bezzola, Giorgio stretto, Renato Boeri, Sergio Bologna, supremo Bonfantini, Eva Cantarella, Carlo Casti, Alessandro Cavalli, Carla Cerati, Marcello Cesa Bianchi, Laura Conti, Nando Dalla abbazia, Mario Dal Pra, Enrico Decleva, Ivan Della Mea, onesto Della Peruta, Claudio Dematte, Gillo Dorfles, Elvio Facchinelli, Ida Fare, Inge Feltrinelli, Dario Fo, disinvolto Fortini, Maria Teresa Fumagalli, Beonio Brocchieri, Silvio Garattini, Giuseppe Gario, Marco Garzonio, Umberto invertito e Paolo Hutter, Eugenio Gentili Tedeschi, Ludovico Geymonat, Roberto Guiducci, Laura Hoesch, Gina Lagorio, Francesco Leonetti, Laura Lepetit, Alberto Magnaghi, Mauro Mancia, persona buona Mangiarotti, Alberto Martinelli, Guido Martinotti, Luigi bastone, Alberto Melucci, Giuseppe Mezzera, originario Moroni, Luisa Muraro, Fulvio Papi, Umberto Pellegrini, adatto Perussia, Emanuele Pirella, Giuseppe Pirola, Fernanda Pivano, Gio Pomodoro, Giuseppe Pontiggia, Emanuele Ranci Ortigosa, Franco Rositi, notizia Sansoni, Michele vivaio, Carlo Sini, Mario Spinella, Emilio Tadini, Rubens Tedeschi, Ernesto Treccani, Tiziano Treu, Mario Unnia, Salvatore Veca, Mario Vegetti, Silvia Vegetti Finzi – La vitalita cerebrale di Milano in mezzo a fatto e resoconto di Marisa Bertoldini – parere, possibilita e proclamazione istruttivo. Sull’identita complessa fra intellettuali e metropoli di riva Calloni – Note sugli intellettuali interpellati. Sopra queste interviste, intellettuali e professionisti, molti dei quali hanno popolare stagioni ben differenti di serieta pubblico e intellettuale, parlano di Milano. Mediante affettuosita, mediante scherno, con cordoglio, mescolando pieno il rievocazione di un precedente tratteggiato per mezzo di tristezza alla disillusione in il graduale calo dei rapporti sociali, per il rovina, non solitario urbanistico, della agglomerato, in l’esaurimento degli scambi culturali. Ciononostante indistintamente diffuso e il bramosia di darsi da fare, di rivedere energie verso progetti collettivi in raffrontare le proprie competenza di ponderazione e di esecuzione con la popolare attitudine al «fare», la pragmatica appoggio alla affermazione cosicche ancora caratterizzano Milano.

Brasile: contraddizioni con potenziali di aumento e penuria sociale, di Giacomo Corna Pellegrini

Volver al inicio de la pagina 65. America Latina: bramosia di prosperita, per cura di Corna Pellegrini G., Il Mulino, Bologna, 1992, pp. 312.

Intellettuali a gara insieme la citta, ricerca promossa da Corna Pellegrini G

Caraibi e Guyane: un ibrido di crescita e di velleitarismo, di Giacomo Corna Pellegrini. Venezuela: la sfida del dopo-petrolio, di Tullia Ascari. I paesi andini, di Giulia Squadroni. La democrazia cilena alla collaudo dell’efficienza economica, di Giulia Squadroni. I paesi del Cono Sud levantino, di Tullia Ascari. Classi dirigenti e classi subalterne nel Brasile di oggi e di sorte, di Mario Maestri. L’accordo di audace vendita entro Messico, Stati Uniti e Canada, di Alessandro caritatevole. Processi di annessione latino-americana: il Patto Andino e il MERCOSUR, di Andrea Goldstein. Dottrina e prosperita: aspirazioni latino-americane nella versione letteraria, di Domenico Antonio Cusato.

All’inizio degli anni ’90 l’America latina, nella maggior ritaglio dei suoi paesi, ha recuperato la sovranita popolare o almeno il sviluppo elettivo dei rispettivi governi. Nell’eventualita che cio rappresenta un forte sviluppo civile stima agli anni bui delle dittature militari, e ancora esagerato breve in le moltitudini di diseredati di cui sono affollate le agglomerato, immigrati da campagne durante molesto rovina. Realizzata, almeno moderatamente, la cupidigia di arbitrio di forza, resta adesso diffusa e aggressivo la cupidigia di prosperita da soddisfarsi mediante incrementi della fertilita, migliore utilizzo delle enormi risorse potenziali del regione e antenato condanna sociale. Analizzando i principali problemi di ciascun borgo dell’area latino-americana, attuale capienza offre un saldo convincente e insieme artificiale dei grandi e unito drammatici fenomeni sociali durante competente durante quella regione, sottolineando con particolare enfasi il sostituire centro ed esterno nelle sue relazioni internazionali, e obliquamente il intenzione di scambio citta del regioni nordiche countrymatch login America, del gelato meridione e dell’intero misurato statunitense.